Fistola

lat. fistula = canale, comunicazione, der. da findere, fendere, attraversare, passare da parte a parte; ingl. pipe, tubo, condotto

Tramite patologico tubolare esteso tra due strutture, o due cavità dell’organismo, o tra esse e la cute. Le _ possono essere interne o esterne, complete o incomplete (dette anche fistole cieche e distinte in cieche interne e cieche esterne), uniche o multiple, spontanee o jatrogeniche, semplici o ramificate (queste ultime dette anche pluri-orifiziali) .

‹ Back to the index
Dizionario
Cerca medico
Centri U.C.P.
Coloproctological diseases and procedures

Last insertion:

Toilet Training
Read ›

The Expert Replies

Gaetano Gallo
dr.gaetanogallo@libero.it

Lettere al presidente

Dott. Roberto Perinotti
Rubrica diretta a quanti volessero porre dei quesiti al Presidente SICCR, Dott. Roberto Perinotti.

presidenza@siccr.org

Informazione pubblicitaria
Partner
AIGOAIUGCICSIUD