Tono sfinteriale anale

La pressione del canale anale risultante dalla somma delle pressioni delle componenti muscolari volontarie e involontarie dell’ano. E’ misurabile con un manometro.

Ipotono, Riduzione della pressione anale, a riposo o in contrazione, rispettivamente legate ad insufficienza dello  sfintere interno e dello sfintere esterno. E’ riscontrabile dopo lesioni traumatiche o jatrogene del canale anale, o come conseguenza di patologie come il prolasso rettale completo o dismetaboliche.

Ipertono sfinterico ( _ sfinteriale) Contrattura muscolare degli sfinteri anali giudicata eccessiva dal medico esaminatore, e possibile causa di dolore anale acuto. La diagnosi clinica di ipertono è da porre come sospetto, inevitabile il dato soggettivo del clinico. Se diagnosticato mediante Manometria anorettale, l’_ è disturbo funzionale potenziale causa di danno organico, che si realizza soprattutto per l’attività alterata della muscolatura sfinteriale interna a riposo: ciò provoca una condizione di ischemia cronica a livello delle commissure anali, ritenuto possibile meccanismo patogenetico della ragade anale.

‹ Back to the index
Dizionario
Cerca medico
Centri U.C.P.
Coloproctological diseases and procedures

Last insertion:

Toilet Training
Read ›

The Expert Replies

Gaetano Gallo
dr.gaetanogallo@libero.it

Lettere al presidente

Dott. Roberto Perinotti
Rubrica diretta a quanti volessero porre dei quesiti al Presidente SICCR, Dott. Roberto Perinotti.

presidenza@siccr.org

Informazione pubblicitaria
Partner
AIGOAIUGCICSIUD