Progetto Ikonda e SICCR – a cura di A. Infantino

L’Ospedale di Ikonda rimane tra i progetti che SICCR sostiene con il gruppo che ha mantenuto il contatto a sostegno delle attività di quella struttura. Uno dei problemi che in quella realtà si incontrano è dato dalle ferite complicate, spesso di pazienti traumatizzati che si rivolgono con ritardo ai medici dell’ospedale; o con fratture ossee esposte infette.
Durante la mia permanenza, troppo breve purtroppo, mi trovai a riprodurre una medicazione sottovuoto per una ferita molto ampia del moncone di un amputato di coscia. Sorprendentemente il miglioramento era sotto gli occhi di tutti, ma il paziente morì per ischemia acuta intestinale.
Con la Collaborazione di Acelity e di Waldner, rappresentati rispettivamente dalla dr.ssa Patrizia De Nardi e dal dr Claudio Dreosso, e tramite l’Associazione Albero di Cuori di cui il dr. Mauro Pozzo è Presidente ed una delle forze più attive, stiamo spedendo all’Ospedale di Ikonda quattro apparecchi per le medicazioni sottovuoto con il relativo materiale disposable.
Vorrei ringraziare tutti per il contributo dato e per l’ampia disponibilità a collaborare al “progetto Ikonda”, e sperare che nel tempo un sempre maggior numero di Soci SICCR sia disponibile a prestare la propria opera in quella terra tanto lontana quanto affascinante. Calendario Ikonda.

Aldo Infantino

Scarica il pdf

08/01/2016
‹ indietro
Dizionario
Cerca medico
Centri U.C.P.
Malattie e procedure coloproctologiche

Ultimo aggiornamento:

Ragade Anale
Leggi ›

L'Esperto Risponde
Corrado Bottini
scrivi@corradobottini.com
Lettere al presidente

Dott.ssa Paola De Nardi
Rubrica diretta a quanti volessero porre dei quesiti al Presidente SICCR, Dott.ssa Paola De Nardi.

presidenza@siccr.org

Informazione pubblicitaria
Partner
AIGOAIGOAIS ChannelAIS ChannelAIUGAIUGCICCICSIUDSIUD