Dolore, e valutazione del _

_ addominale, _ pelviperineale, etc.: include ogni ‘algia’, e quindi: addominalgìa, proctalgìa, coccigodinìa, etc.

Sensazione corporea più o meno localizzata, percepita dal soggetto come abnorme e penosa, il dolore è qualificabile come modi e tempi di comparsa, definibile rispetto alla sua intensità e quantificabile con veri metodi. Per la sua quantificazione è utilizzabile una scala sintomatologica: la più comune, rappresentata da una scala del tipo di Likert, consiste in una serie di punti (items) incasellati:

1 2 3 4 5 6 7 8 9

oppure una scala visivo-analogica (Visual Analogue Scale = VAS), la cui forma più semplice è data da una linea orizzontale:

0________________________________________________9

Al paziente viene chiesto di stimare l’intensità del dolore marcando la linea nel punto che egli giudica corrispondente, tenendo presente che il punto 0 è l’assenza di dolore e 9 il massimo _ possibile. Di seguito è riportato uno schema utile per il paziente a tenere un proprio diario del dolore.

Tab. 1: Valutazione Analogica del dolore Anale e Perineale
DOLORE: Lieve >0 ≤3 | Moderato >3 ≤6 | Grave >6 ≤9

Una valutazione indiretta e indipendente dalla VAS della gravità del dolore, da parte del medico, è possibile per via ispettiva, o meglio attraverso l’osservazione del comportamento del paziente identificando possibili reazioni al dolore: grida, lamenti, pianto, espressione del volto, posizioni o atteggiamenti, reazioni vegetative (sudorazione, alterazioni del ritmo cardiaco, reazioni vasomotorie). La valutazione che si ottiene è necessariamente grossolana, ma può essere utile nei bambini e in tutti i soggetti incapaci di verbalizzazione o comunque inabili in vario grado e per diverse cause ad esprimersi adeguatamente.

‹ Torna all'indice
Dizionario
Cerca medico
Centri U.C.P.
Malattie e procedure coloproctologiche

Ultimo aggiornamento:

Sottoporsi ad un Intervento Chirurgico al tempo della Pandemia COVID 19
Leggi ›

L'Esperto Risponde

Gaetano Gallo
dr.gaetanogallo@libero.it

Lettere al presidente

Dott. Roberto Perinotti
Rubrica diretta a quanti volessero porre dei quesiti al Presidente SICCR, Dott. Roberto Perinotti.

presidenza@siccr.org

Informazione pubblicitaria
Partner
AIGOAIUGCICSIUD